L'arte e la bellezza sono sempre protagoniste a Palazzo Brunaccini.

Negli spazi di questo boutique hotel, tutto è studiato per regalare un'esperienza di raffinata eleganza: gli arredi, le preziose tele e stoffe vestono gli ambienti in modo sublime. Gli arredi di pregio della migliore tradizione siciliana impreziosiscono le sale e le camere, i dipinti e i pezzi del miglior design contemporaneo rendono ogni spazio di Palazzo Brunaccini portatore di un'unica, peculiare emozione. 

Ad abbellire le pareti gli ospiti troveranno le meravigliose tele e le affascinanti stoffe decorate dall'artista siciliano Eugenio Vazzano che, nella sua personalissima ricerca artistica, unisce la sapienza antica dell'artigianato siciliano col respiro cosmopolita del più moderno design.

Le opere di Vazzano nascono dall’ incontro tra la sapienza dell’antico artigianato siciliano e l'innovazione del gusto internazionale, la preziosità delle stoffe antiche e l’originalità dello stile contemporaneo.

È lo stesso Vazzano ad avere “vestito” l’hotel con tessuti, cuscini, arazzi, tende e tappeti. Nero Etna, nero lutto di vedova, verde agrumi, bianco salina, beige pietra tufacea, rosso “astratto” di pomodoro, blu Megara Iblea: “le pezze” cucite insieme raccontano la Sicilia dell’eleganza, della nobiltà, ma anche della semplicità e dell’allegria. Raccontano un paese, uno stato d’animo, la storia, l’equilibrio tra il restare e partire. I tessuti sono ricercati e costruiti da Eugenio perseguendo la filosofia del recupero ri-creativo, dove anche il più piccolo ritaglio di stoffa diventa indispensabile per un nuovo mosaico. Ogni stoffa viene tinta, stazzonata, stropicciata, decorata dal creatore e dal suo staff di abili sarte nel laboratorio di Melilli, ricavato all’interno di una vecchia fabbrica ottocentesca di caponata siciliana.

La boutique dell’hotel offre agli ospiti la possibilità di acquistare pregiati mobili d’antiquariato, porcellane dal design contemporaneo, e le prestigiose tele ed i ricercati tessuti di Eugenio Vazzano.

Celebrare il passato per reinventarlo con l’ottimismo del futuro.

In esposizione in Hotel gli ospiti potranno ammirare i pupi dell'antica tradizione siciliana dei Fratelli Mancuso: a Palermo vi è una lunga e affascinante tradizione che ancora permane, una tradizione portata avanti da molti “cuntisti”, dei cantori che affabulavano e continuano ad affascinare il pubblico con intrigate vicende di incantesimi, tradimenti, inganni, amore, duelli e battaglie portate in scena tramite questi pupi, interpreti di temi quali la Chansons de Geste da dove deriva il Ciclo Carolingio che abbraccia un periodo storico che va dalla morte di Pipino il Breve a quella dell’imperatore Carlo Magno.

Pregevoli opere dell'artista Vincenzo Vizzari impreziosiscono la boutique dell'Hotel: si tratta delle Cittacotte, copie miniaturizzate, in scala, di palazzi, chiese, porte e altri monumenti di Palermo e altre città siciliane (Cefalù, Erice, Taormina) realizzate in terracotta. Piccoli capolavori realistici ed evocativi, realizzate a mano in quantità limitata con una grandissima cura dei dettagli frutto dell'abile maestria dell'artista.

Palermo è una delle città europee in cui lo stile liberty ha trovato uno dei suoi massimi esiti, grazie all'opera di Ernesto Basile e di altri grandi architetti, che con la loro opera ne hanno plasmato gli edifici del centro storico.
Questo movimento artistico, nato a cavallo tra 800 e 900, si ispira alla leggerezza delle forme floreali, facendo di eleganza e linearità i suoi caratteri distintivi, per esaltare da un lato il naturalismo, le forme derivate dalla natura, dalle piante e dai fiori, e dall'altro la luce naturale degli ambienti attraverso l'utilizzo di grandi, luminose, vetrate.
Lo stile liberty si fonda sul concetto di coerenza stilistica e progettuale tra forma e funzione, prediligendo quindi l'adozione di materiali come ferro e vetro, materiali che uniscono l'eleganza alla funzionalità.
Palazzo Brunaccini grazie ai soffitti con travi a vista e alle grandi, panoramiche vetrate, è il luogo adatto per scoprire da vicino l'eleganza del miglior liberty siciliano, ammirato e studiato in tutto il mondo.